Nonna Roma 2007

Nonna-Roma2007 Anche quest'anno il Comune di Roma ha predisposto per il periodo estivo, sotto il marchio di "Nonna Roma", una rete di interventi ed iniziative volte ad aiutare ed assistere la popolazione anziana che resterà in città. Tutti i servizi saranno raggiungibili attraverso il numero unico comunale 06.06.06.

Iniziative che riguardano sia il settore dell'assistenza nei riguardi degli anziani più fragili, attraverso l'attivazione ed il potenziamento dei servizi di sostegno, sia quello della socializzazione per mezzo di eventi, gite ed attività culturali.

Per la prima volta questa estate è attivo il servizio di "Spesa a Domicilio", grazie all'adesione di Supermercati, negozi e mercati rionali della città che si sono impegnati per garantire gratuitamente la consegna a casa della spesa a tutti gli ultra 70enni che vivono da soli.

Per il quarto anno sono attive a Roma le "Oasi", spazi al mare, nel verde o in località particolari destinate ad accogliere ogni giorno gli anziani più fragili offrendo loro l'assistenza di equipe specializzate ed attività di animazione. Attivo anche il servizio di trasporto gratuito con pulmini attrezzati che permetteranno di accompagnare gli anziani per le diverse esigenze quotidiane (visite mediche e ospedaliere, ma anche spesa, passeggiate, ecc..)

Molto folto, come di consueto, il calendario delle attività culturali e di socializzazione: teatro, spettacoli e gite fuori porta, che si aggiungono ai soggiorni estivi che vedranno la partecipazione di oltre 10.000 anziani.


Le "Oasi" cittadine
Sette "Oasi" permetteranno agli anziani della città di avere a disposizione luoghi freschi ed assistiti dove trascorre le giornate più calde.
Tutte le oasi prevedono una presenza dalle 9 alle 17, con servizio di pranzo e di trasporto con pulmann.
Anche i Municipi hanno organizzato iniziative e soggiorni vacanza per gli anziani. In particolare tutti organizzano soggiorni estivi con periodi di vacanza per gli anziani del territorio. In molti Municipi saranno attive le Oasi Verdi nei parchi ed i Centri Diurni per anziani fragili, e saranno attivati specifici servizi per l'assistenza leggera agli anziani durante i mesi estivi.
E' possibile consultare gli indirizzi e prenotare l'accesso alle Oasi chiamando lo 06.06.06.

(dal sito istituzionale del Comune di Roma)

Il Parco fluviale Capoprati è una delle sette "Oasi" cittadine individuate dal Comune di Roma per il progetto Nonna Roma.

L'Oasi Anziani è attiva dal 2004 ed ospita circa 40 anziani al giorno. Il giorno di ferragosto, tutti gli anni, si ospitano a pranzo circa 100 anziani. L'organizzazione è a cura dell'associazione Fra'Albenzio (vedi fine pagina).

Alcune immagini dei soggiorni

Si gioca a carte sotto la veranda - luglio 2005

Luglio - Agosto 2005

a pranzo - agosto 2005

Luglio - Agosto 2005

un pranzo ad agosto 2006

Luglio - Agosto 2006

una colazione - agosto 2006

Luglio - Agosto 2006

Visita dell'Ass.ra R. Milano 31 luglio 2007

Luglio - Agosto 2007

Ass.ra Milano e Pres.te XVII Mun. A. De Giusti 31 luglio 2007

Luglio - Agosto 2007

31 luglio 2007, in piedi da destra a sinistra: Il Presidente Frà Albenzio Antonio Barbera, L'ass.ra al Sociale del Comune di Roma Raffaella Milano, la Presidente del Municipio XVII Antonella De Giusti, L'ass.ra al Sociale del Municipio XVII Valentina Rinaldi, L'ass.re alla Cultura-Ambiente Roberto Tavani.

Il Progetto Nonna Roma è realizzato in collaborazione con L'Associazione Fra' Albenzio che ne cura l'organizzazione ed il trasporto anziani con propri mezzi.

Frà Albenzio

Via Sebastiano Ziani 19, 00136 Roma.

Tel. 06.3967.0305 - Fax 06.3938.6929 www.fralbenzio.net - fralbenzio@tiscali.it

L’Associazione volontari “Fra’ Albenzio” per l’assistenza agli anziani ed alle persone portatrici di handicap, onlus, è stata costituita con atto notarile del 28 novembre 2003 (rep.48085, racc. 12910), notaio Marina Fanfani, sollecitata dall’osservazione e dall’ascolto costante dei bisogni delle persone anziane e di quanti si trovano in condizioni di difficoltà, con lo scopo di produrre e intensificare interventi concreti e pratici nei confronti della cittadinanza anziana e/o di quanti sono meno in grado di attendere alle necessità proprie dell’età avanzata o meno fortunati per deficit di natura psicofisica. E' aperta a numerosi altri rappresentanti delle realtà territoriali, per una capillare diffusione della solidarietà fra le diverse generazioni.
L’Associazione si prefigge di:
·          fornire servizi e prestazioni sulla base di un diffuso volontariato per aiutare nella   soluzione dei problemi della vita quotidiana le persone anziane ed i soggetti disabili che presentano necessità di aiuto e di assistenza;
·          offrire un concreto contributo assistenziale personale alle famiglie nelle quali sono presenti elementi bisognosi di sostegno;
·          diffondere un senso civico di “cultura della solidarietà”.
L’azione dell’Associazione  mira esplicitamente ad una integrazione con i servizi già erogati nel territorio da Regione, Provincia, Comune e particolarmente dal Municipio Roma XVII, dagli Enti istituzionali.
indietro